NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa e gestione dei cookies

Questo sito web non utilizza alcun cookie di profilazione, ma soltanto cookies tecnici e cookies analitici.

I cookies e loro suddivisione

I cookies sono piccoli files di testo che i siti web visitati dall’utente inviano al suo terminale – computer, laptop, tablet, smartphone, etc. – dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti in occasione della successiva visita del medesimo utente.

Cookies tecnici

Questi cookies sono volti a mantenere adeguato il funzionamento della navigazione o ad incrementare le funzionalità o le prestazioni del sito. Essi non vengono utilizzati per altri scopi.
I cookies tecnici utilizzati da questo sito sono i seguenti:

  • cookies analitici: sono cookies che raccolgono informazioni sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito, ad esempio informazioni su quali pagine o sezioni di pagine vengono maggiormente visualizzate e da quali pagine si ricevono segnalazioni di malfunzionamenti. Le informazioni vengono raccolte in forma anonima.

Tutti questi cookies vengono abilitati in automatico.

Google Analytics

Questo sito utilizza lo strumento di analisi delle statistiche Google Analytics fornito da Google Inc. (“Google”). Tale servizio utilizza i "cookies" per raccogliere ed analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito web (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i nostri operatori riguardanti le attività sul sito web stesso. Questo sito web non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione.
Per consultare l’informativa privacy della società Google, relativa al servizio Google Analytics, La preghiamo di visitare http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html.
Si può impedire a Google il rilevamento di un cookies che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en.

Gestione dei cookie

Chi naviga il sito può decidere di disabilitare i cookies impostando il proprio browser di navigazione.
Per sapere come disabilitare i cookie nel proprio browser, rimandiamo alle guide ufficiali di ciascun browser reperibili sul web.

 Si ripropone il grande concerto conclusivo dell'edizione 2014 del

PERCORSO CORALE

 


 

Dopo la fortunata edizione 2014, torna a far parlare di sé il Percorso Corale organizzato dall’associazione Organicantum di Gallo Grinzane, con due serate di grandi concerti con un coro formato dall’unione di ben sette cori per un totale di 164 coristi.

Nove mesi di lavoro, 8 direttori, 7 cori, 164 coristi coinvolti, 9 parrocchie, 5 organisti, 6 incontri tra i maestri, 5 serate di prove insieme per più di 10 ore di prove comuni: questi i numeri di un percorso corale che unisce ogni anno tanti cori della Diocesi di Alba.

Commenta il prof. Edoardo Marengo, presidente dell’associazione Organicantum: “Il Percorso Corale nasce con l’intento di dare la possibilità ai cori liturgici di mostrare al pubblico il frutto di tanto impegno per l’animazione delle nostre liturgie; un’occasione per ascoltare i gruppi corali nel repertorio sacro e liturgico che risuona settimanalmente nelle nostre chiese, per far conoscere la grande ricchezza musicale che le nostre parrocchie hanno da offrire”.

Con il patrocinio dell’Ufficio Liturgico Diocesano, di Famija Albeisa, di Acp – Associazione Cori Piemontesi, del Comune di Grinzane, il percorso si articola ogni anno in 3 concerti nel mese mariano di maggio e un grande concerto conclusivo in cui si esibiscono all’unisono tutti i cantori coinvolti, in un unico grande coro espressione della coralità liturgica diocesana. Le serate sono ad ingresso gratuito, e le offerte raccolte sono interamente devolute all’AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Il grande concerto che ha  concluso l’edizione 2014 sarà riproposto in tutta la sua solennità in due emozionanti serate, sabato 4 ottobre a Cherasco, nella splendida cornice della chiesa di Madonna del Popolo e sabato 25 ottobre presso la chiesa parrocchiale San Martino di Vezza d’Alba. Questi i cori coinvolti quest’anno: la corale San G. Battista di Diano, la corale San Vittore di Canale, il coro San Rocco di Montà, il coro San Lorenzo di Rodello, la Corale San Martino di Vezza, il Coro A. Alessandria  di Novello, il Coro M.V. Assunta di Roreto. I brani proposti saranno diretti dall’equipe formata dai direttori delle rispettive formazioni: Beppe Olivero, Guido Battaglio, Gabriella Settimo, Paola Marengo, Dino Vigna, Mario Barbero, Lucilla Gaspari. I concerti sono ad ingresso gratuito con inizio alle ore 21.

Vi aspettiamo sabato 4 ottobre 2014 per una serata davvero emozionante all’insegna della coralità sacra e liturgica.

 

Scarica la locandina

 


 

 

 

 

 

 

 

Percorso Corale 2014

 

     


 

 DOMENICA 1 GIUGNO 2014

 

SOLENNE CONCERTO CONCLUSIVO 

ore 21,Chiesa Parrocchiale M.V.Immacolata di Gallo Grinzane (Cn) 

 

Corale San Martino di Vezza d'Alba -dir.Guido Battaglio 

Coro Annamaria Alessandria di Novello -dir. Paola Marengo 

Corale M.V.Assunta di Roreto di Cherasco -dir. Giuseppe Olivero 

Coro di San Rocco di Montà - dir. Dino Vigna 

Coro San Lorenzo di Rodello -dir. Gabriella Settimo 

Corale San Vittore di Canale -dir.Mario Barbero 

Coro Parrocchile S.G.Battista di Diano-dir. Lucilla Gaspari/Don Antonio Valsania 

 insieme al Coro Organicantum

 

uniti in un'unica formazione 


su brani di Mozart, Meini, Perosi, Lotti, Snyder, Frisina, De Marzi, Kickstat,ant. parigino

  Sarà presente il dott. Mario Battaglia, pres. nazionale FISM

(Fondazione Italiana Sclerosi Multipla)

 

 

 

 

 

 

 

Le parole dell'Ufficio Liturgico Diocesano sul Percorso Corale

 

L’Ufficio liturgico diocesano incoraggia e stima il lavoro nato da alcune cantorie della nostra diocesi riunite dalla volontà di comunicare la propria fede e aiutare chi partecipa ad entrare nella bellezza di Dio.

Il coinvolgere: direttori, coristi, organisti, nel programmare il percorso corale è espressione di uno spirito “sinodale” cioè la volontà di lavorare insieme pur nella diversità e valorizzare la ricchezza umana e spirituale di ogni Corale.

La costituzione liturgica afferma “ …..E’ presente, infine, quando la Chiesa prega e loda , Lui che ha promesso:” Dove sono due o tre riuniti nel mio nome, là sono io, in mezzo a loro” ( Mt.18,20 ).

Il primo compito della musica e del canto liturgico è quello di aiutare i membri dell’assemblea a lodare e benedire il Signore.

Il canto opera nell’intimo di ogni persona portando alla conversione, al cambiamento interiore, alla vita nuova in Cristo. Crea comunione fra i partecipanti, fa la Chiesa.

Con il linguaggio che le è proprio e con gli elementi di cui è costituito, compie un’opera di annuncio. Ha sempre un valore catechistico.

Il canto cristiano nasce dall’ascolto della Parola di Dio. Da questo ascolto nasce lo stupore che invade tutto l’essere, provoca la gioia e dà inizio al canto.

 

                                                    Buon cammino nella lode al Signore

                                                              Don Giovanni Burdese

                                                   Responsabile Ufficio Liturgico di Alba

 

 

 

 
      
       
        
       

Aspetti organizzativi per i cori.

 

Si comunica quanto concordato nella riunione di mercoledì 15 gennaio 2014 per il Percorso Corale- II Edizione.

Si confermano le date per le prove

- giovedì 20 febbraio 2014 (Cantate al Signore -dir.Paola Marengo; Neve non tocca – dir. Mario Barbero ; Tu fonte viva . dir. Lucilla Gaspari)

- lunedì 24 marzo (Soli Deo Gloria – dir. Don Antonio Valsania; Regina Coeli di Lotti – dir. Dino Vigna, Jubilate Deo di Frisina- dir. Beppe Olivero)

- martedì 22 aprile (Maria Lassù-dir.Guido Battaglio, Ave Verum di Mozart- dir. Gabriella Settimo + spazio per eventuale ripasso altri brani).

- martedì 27 maggio 2014 PROVE GENERALI

Tutte con inizio puntuale alle ore 21 presso la chiesa di Gallo.

Gabriella Settimo condurrà il riscaldamento vocale prima delle prove dei brani.

Le date dei concerti di maggio saranno:

Venerdì 9 maggio 2014: Diano (20')– intermezzo d’organo organista di Canale + intervento coro giovanile Liceo Da Vinci? (20')- Canale (20')

Domenica 18 maggio 2014: San Rocco di Montà (20')- intermezzo d’organo a cura di Rodello, M° Luca Rosso + intervento del gruppo del corso di vocalità del M°Giordano Ricci  (20')- Rodello (20')

Domenica 25 maggio 2014:Vezza (20'), Novello (20') -intermezzo d’organo a cura di San Rocco di Montà- Roreto di Cherasco (20')

 

L’Organo Sandri di Gallo è a disposizione di tutti gli organisti che accompagnano regolarmente i cori coinvolti per un brano anche semplice di intermezzo durante le serate dei concerti. L’idea è di offrire la possibilità di esibirsi su un bell’organo qual è quello realizzato da Piero Sandri a Gallo, anche agli organisti non diplomati e non concertisti, ma che fanno un grande lavoro di accompagnamento durante tutte le celebrazioni annuali.

Per quanto riguarda l’abito per il concerto conclusivo di domenica 1 giugno 2014:

-donne: tutte in nero

-uomini: camicia bianca e abito scuro, senza cravatta.

Cartelline nere per tutti (a cura dei coristi).

Tutte le serate saranno a scopo benefico in favore dell'AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)

 Buon lavoro!

 

 

 

PERCORSO CORALE 2014

 

VENERDI 9 MAGGIO 2014 - DOMENICA 1 GIUGNO 2014

E' in preparazione il Percorso Corale 2014 organizzato dall’associazione Organicantum.

Per presentarlo ai direttori coinvolti e  poter organizzare con i giusti tempi repertorio, programmi e prove comuni abbiamo pensato ad un primo incontro martedì 17 settembre alle ore 21,00 presso il centro pastorale di Gallo Grinzane (la scelta del giorno è caduta sull’unica sera libera da impegni per molti).

Chiediamo a  ciascun direttore (o rappresentante autorevole) di arrivare all’incontro con una proposta di 3-4 brani ciascuno facenti parte del repertorio del proprio gruppo. Tra questi ne verrà scelto uno per direttore per andare a costituire il repertorio comune su cui lavorare per il concerto conclusivo con il grande coro che si andrà a creare dall’unione di tutti i coristi partecipanti.

Per la scelta terremo conto dell’accessibilità del brano ad ogni formazione e dei tempi di apprendimento, in modo da permettere a tutti un percorso di preparazione sereno.

 

Per qualunque evenienza contattateci liberamente a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.