NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa e gestione dei cookies

Questo sito web non utilizza alcun cookie di profilazione, ma soltanto cookies tecnici e cookies analitici.

I cookies e loro suddivisione

I cookies sono piccoli files di testo che i siti web visitati dall’utente inviano al suo terminale – computer, laptop, tablet, smartphone, etc. – dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti in occasione della successiva visita del medesimo utente.

Cookies tecnici

Questi cookies sono volti a mantenere adeguato il funzionamento della navigazione o ad incrementare le funzionalità o le prestazioni del sito. Essi non vengono utilizzati per altri scopi.
I cookies tecnici utilizzati da questo sito sono i seguenti:

  • cookies analitici: sono cookies che raccolgono informazioni sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito, ad esempio informazioni su quali pagine o sezioni di pagine vengono maggiormente visualizzate e da quali pagine si ricevono segnalazioni di malfunzionamenti. Le informazioni vengono raccolte in forma anonima.

Tutti questi cookies vengono abilitati in automatico.

Google Analytics

Questo sito utilizza lo strumento di analisi delle statistiche Google Analytics fornito da Google Inc. (“Google”). Tale servizio utilizza i "cookies" per raccogliere ed analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito web (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i nostri operatori riguardanti le attività sul sito web stesso. Questo sito web non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione.
Per consultare l’informativa privacy della società Google, relativa al servizio Google Analytics, La preghiamo di visitare http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html.
Si può impedire a Google il rilevamento di un cookies che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en.

Gestione dei cookie

Chi naviga il sito può decidere di disabilitare i cookies impostando il proprio browser di navigazione.
Per sapere come disabilitare i cookie nel proprio browser, rimandiamo alle guide ufficiali di ciascun browser reperibili sul web.

Mons. Marco Frisina a Gallo Grinzane (CN)

 

 

 

Bel successo anche quest'anno per il Festival di Musica Sacra delle Langhe e del Roero, IV Edizione, organizzato dall’Associazione Organicantum con il patrocinio del Comune di Grinzane Cavour sul tema “Coralità nel rito: l'Anno Liturgico. La rassegna, totalmente dedicata alla musica sacra liturgica, gode del sostegno di enti importanti nei nostri territori, come l’Ufficio liturgico della Diocesi di Alba e l’Ente MoraleFamija Albeisa, di Gazzetta d'Alba e a collaborazioni prestigiose come quella con l’ACP –Associazione Cori Piemontesi.

Il nostro paese ha avuto l'onore anche quest'anno di ospitare alcuni dei migliori cori nel panorama italiano, come il Coro Città di Desio del M° Balestreri e il Coro da Camera di Torino del Maestro Dario Tabbia.

Tra gli appuntamenti di quest'anno sarà certamente ricordata come evento d'eccezione la serata con Mons. Marco Frisina: compositore, direttore dell’Ufficio Liturgico del Vicariato di Roma, maestro della Pontificia Cappella Musicale Lateranense, direttore del Coro della Diocesi di Roma, principale animatore nel canto delle celebrazioni di papa Francesco. Nella serata di giovedì 23 ottobre, sul tema “Cantare la fede”, Mons. Frisina ha diretto e illustrato i brani del suo repertorio che più risuonano nella nostra diocesi. La chiesa parrocchiale di Gallo non bastava a contenere l'eccezionale pubblico di più di 450 ascoltatori provenienti anche dalla Liguria e dalla Lombardia. Commenta il presidente di Organicantum, Edoardo Marengo: “Abbiamo scelto di invitare Mons. Frisina in quanto uno degli autori più cantati dai cori delle nostre realtà parrocchiali. Dare la possibilità a tutti di incontrare questi autori permette di fare esperienza della varietà delle scuole musicali e liturgiche in maniera diretta e immediata e su questa linea continueremo anche in futuro. I brani eseguiti sono stati scelti nella quasi totalità tra quelli conosciuti nelle nostre parrocchie. Anche il coro che li ha eseguiti era interamente amatoriale e costituito da coristi che abitualmente animano con il canto le nostre celebrazioni liturgiche. Un coro non di professionisti, ma di credenti che cantano la fede, come recitava il titolo di questo concerto spirituale”. Nel corso della serata, Mons. Frisina ha raccontato il senso interpretativo dei brani e il loro più autentico significato teologico; un'occasione per conoscere dal compositore la sua intenzione spirituale ed evangelizzatrice, il modo in cui la Parola viene comunicata nel suono ordinato dall’autore, umano e quello divino.

 

    

 

Con la gioia per il successo ottenuto anche da questa edizione, siamo pronti con entusiasmo per il Festival di Musica Sacra, ormai un evento di spicco tra i cultori della musica sacra di alto livello. Al prossimo anno!